GIUGNO 2020

Giugno è stato un grande successo per Animal Police! Abbiamo potuto aiutare tanti animali e anche la nostra Finca Noah ha fatto enormi progressi! Ci fa molto piacere parlarvi di questo grande mese.

FINCA NOAH

Siamo molto felici di annunciare che la Finca Noah è finalmente finita. Un tale successo, dopo così poco tempo non potevamo nemmeno immaginarlo nei nostri sogni. Gli animali hanno finalmente il loro meritato paradiso e possono ora sentirsi ancora più a loro agio e godersi semplicemente la loro vita. Tutta l'associazione è molto felice e orgogliosa della nostra presidente Farah, che ha lavorato giorno e notte per 5 mesi senza una sola pausa, investendo tutto il suo cuore e la sua anima e soprattutto il suo tempo. GRAZIE a tutte le mani che aiutano, alle parole motivanti e a tutti i donatori che hanno reso possibile un posto così bello per gli animali! Senza di voi tutto questo non sarebbe mai stato possibile. Il nostro grande sogno si è realizzato - incredibile! Non riusciamo ancora a crederci e ora, dopo l'apertura delle frontiere, siamo in attesa di molti visitatori alla Finca Noah!

MASCHERE PER LA BOCCA

Vorremmo ringraziare Sandra Peter dal profondo dei nostri cuori per una partnership incredibilmente grande. Sandra ci ha creato, adatte a questi tempi speciali, delle maschere per la bocca con il logo di Animal Police. SIAMO ENTUSIASTI!

Le maschere sono lavabili a 60 gradi e quindi riutilizzabili. Potete ordinare le maschere di bocca di Animal Police da noi per EUR 15,00.

100% del ricavato delle maschere vendute andrà al benessere degli animali.

mundschutz - Animal Police Association 

 Sostieni la Animal Police Association e ordina subito i bellissimi paradenti: [email protected]. Vi ringraziamo e aspettiamo il vostro sostegno!

DONAZIONI DI CIBO

Ancora una volta, Animal Police ha ricevuto un'incredibile donazione da Qualipet Svizzera ricevuta. Gli animalisti e gli animali dell'isola di Maiorca hanno ballato di gioia quando Farah ha annunciato di nuovo che è possibile raccogliere cibo per gli animali bisognosi alla Finca Noah, per una piccola donazione di 20 euro per le spese di trasporto e doganali e le tasse tedesche. Grazie all'azienda Qualipet Svizzera, che ci ha sostenuto per la seconda volta. Siamo infinitamente grati di poter aiutare così tanti animali con questa donazione di cibo e non sappiamo come poter esprimere a parole il nostro ringraziamento.

Logo Qualipet - Associazione di polizia animale

Ma con la sola donazione, il lavoro non è ancora finito. Anche i 33 pallet hanno dovuto essere trasportati dalla Svizzera all'isola di Maiorca - sempre durante la crisi di COVID. Le aziende di trasporto TRANSCO e WURZER lo hanno reso possibile. I 33 pallet di cibo sono arrivati a Finca Noah nel giro di pochi giorni e Farah era di nuovo senza parole - e questo è tutto dire! Siamo semplicemente infinitamente grati per questo incredibile sostegno e ringraziamo Qualipet Svizzera, TRANSCO e WURZER di cuore! 

FERDINANDO IL TORO

Animal Police ha avuto il permesso di accogliere un nuovo membro della famiglia: Ferdinando. La famiglia di Animal Police si è già innamorata perdutamente del toro ed è così felice che ora possa godersi la sua vita al massimo con Joke.

toro 3 - Associazione di polizia animaletoro 4 - Associazione di polizia animale

La storia inizia con il messaggio di Eli a Farah, in cui lei riferisce che passa in bicicletta davanti a un toro ogni giorno. Il toro era in una situazione molto sfortunata: era tenuto da una catena molto corta, che si era impigliata nella benna di un trattore, così che non era nemmeno in grado di sollevare la testa. Non riceve né acqua né cibo e questo sotto il sole cocente. Elis chiese a Farah il suo aiuto immediato. Farah non ha avuto bisogno di essere avvisato due volte e ha guidato fino al punto d'incontro concordato a Montuiri. Arrivando sul posto, la situazione del toro è stata prima esaminata e si è conclusa dopo pochi secondi con una scoperta scioccante e sconvolgente: la catena è stata apparentemente messa sull'animale quando era ancora un vitello e mai più regolata, così che è cresciuta nella sua testa come il toro è cresciuto. Ad un'osservazione più attenta, gli animalisti sono stati in grado di determinare che la catena era effettivamente cresciuta di circa 3-4 cm nella testa.

Il giorno seguente Farah visitò di nuovo il toro alla finca e gridò che diamine per attirare il proprietario fuori dalla sua finca poco curata. Dopo circa 30 minuti, è uscito e mi ha chiesto del problema. Quando Farah ha descritto la situazione, non ha voluto capire la situazione dell'animale e ha detto che l'animale stava bene. Farah, tuttavia, ha insistito che il toro ricevesse acqua e ha offerto il suo aiuto per prendersi cura dell'animale insieme. Con grande sforzo e con l'aiuto di Maxi Lange, gli animalisti sono riusciti a spiegare al proprietario che l'animale non era tenuto in modo adeguato alla sua specie e che questo era un grande tormento per il toro.

Ma il disastro era appena iniziato! Nella foga del momento il proprietario decise di togliere la catena se questo era il suo desiderio e senza ulteriori indugi si allontanò con il trattore e strappò la catena dalla testa del toro. La ferita sanguinava come se non ci fosse un domani e il toro non sapeva cosa gli stava succedendo e soffriva in modo indescrivibile. Non possiamo nemmeno immaginare il dolore che ha dovuto sopportare....

Fu quindi chiamato un veterinario, che purtroppo non fu di grande aiuto, avvertendo solo che Ferdinando era un animale pericoloso e che doveva essere licenziato... Fortunatamente, un altro veterinario venne in nostro soccorso! Al toro è stato dato un anestetico per rimuovere i pezzi rimanenti della catena. Anche il veterinario si è rivelato un disastro quando ha estratto il resto della catena dal toro con uno scatto e ha chiamato il povero animale "assassino". Il disastro ha fatto il suo corso e la polizia e altre persone della zona sono state coinvolte. Purtroppo, però, non a nostro favore, si sono resi ridicoli nel preoccuparsi del toro, perché stava andando bene. Alla fine il proprietario ha parlato di nuovo e ha detto che per 500,00 euro gli animalisti potevano prendere il toro. Conoscendo Farah, corse immediatamente alla banca più vicina e prese i soldi per comprare Ferdinando. Il poliziotto ha messo una lettera che questo toro è ora in possesso dell'associazione Animal Police e da allora siamo gli orgogliosi proprietari del toro battezzato Ferdinando.

Jose e un veterinario di sua fiducia sono venuti in soccorso al momento giusto. Jose ha esaminato la ferita, ha curato il povero toro e si è occupato di caricarlo per il trasporto. Joke aveva accettato di ospitare Ferdinando finché le sue ferite non fossero guarite bene. Grazie Joke per il tuo grande cuore!

Ferdinando ha guadagnato una grande comunità di fan attraverso Animal Police, che ci sostiene nel prendersi cura di lui e nell'ottenere le medicine necessarie. Un sincero ringraziamento a questo punto per il grande supporto e tutti gli aiutanti!

Ora Animal Police è in procinto di ottenere tutti i documenti importanti per il nostro Ferdinando in modo che possa presto andare in una bella e meritata casa. Il nostro sogno è che possa godersi la sua vita da toro in una bella finca insieme alla sua famiglia. Saremo felici di riferire di nuovo nella prossima newsletter su come Ferdinando sta facendo.

Poiché Ferdinando non è un animale piccolo e gli piace mangiare molto cibo, dipendiamo ancora dalle donazioni e dal sostegno per soddisfare tutti i suoi desideri. Noi, ma soprattutto Ferdinando saremmo molto felici delle donazioni con la nota "Ferdinando" e vi ringraziamo in anticipo per il vostro grande cuore per gli animali!

stier 1 - Animal Police Association

CRESCITA ISPIRATRICE

Da Martina, un'animalista di Maiorca, abbiamo preso in consegna un drago con una madre anatra e tre piccoli anatroccoli, così come una gallina con i suoi 10 pulcini. Questi si adattano perfettamente alla nostra Finca Noah, perché sono tutti bianchi. J Siamo molto felici dell'aggiunta alla famiglia di Animal Police e gli uccelli ci portano una boccata d'aria fresca e molta gioia.

gefluegel 1 - Animal Police Association gefluegel 2 - Animal Police Association

Sinceramente
La squadra di polizia animale

Scritto da Robine Amendola

Aiutaci a salvare dalla strada gli animali di Maiorca. Ogni contributo va 100% agli animali. Tutti i membri dell'organizzazione lavorano in modo caritatevole e non ricevono alcun compenso per i loro sforzi.

Inoltre, mettendo "mi piace", commentando e condividendo puoi aiutarci a rendere la vita migliore per gli animali qui a Maiorca.

Facebook
LinkedIn
Twitter
WhatsApp
CATEGORIE

ULTERIORI CONTRIBUTI

DICEMBRE 2021

Caro amico animale: che settimane turbolente le ultime! Ecco perché solo ora mandiamo un altro segno di vita. Ne abbiamo passate tante nelle ultime settimane e mesi.

leggere di più "

SETTEMBRE 2021

Addio Luz 🙁 Purtroppo, abbiamo dovuto lasciare il nostro coccoloso e adorabile cane anziano Luz, andare oltre il ponte dell'arcobaleno durante un'operazione di emergenza. Siamo tristi e frustrati, soprattutto

leggere di più "

AGOSTO 2021

NUOVO ARRIVO ALLARME CUCCIOLO! Questo mese c'è stata molta attività alla Finca Noah. Il motivo sono i nostri nuovi cuccioli e cani giovani. Sette cagnolini, tutti su

leggere di più "

Cercasi amante degli animali a Maiorca!

Noi dell'organizzazione no-profit Animal Police, che accoglie animali randagi, abbandonati o feriti dalla strada e li cura nella bellissima Finca Noah, stiamo cercando sostegno. Vuoi essere coinvolto sul campo a Maiorca e aiutare a salvare e rimettere in libertà gli animali? Aiutare nella costruzione di canili e recinti, occuparsi della manutenzione della fattoria? Prendersi cura degli animali, dar loro da mangiare, giocare con loro e portarli a spasso? Ci sono molti modi per rendersi utili con noi.

Sei interessato a sostenere noi e gli animali? Siamo ansiosi di ricevere la sua domanda e saremo lieti di fornirle informazioni:

Roman Alder