Rapporto sul campo: inizia la mia avventura alla Finca Noah (Patrizia)

 Con una scatola per cani vuota sovradimensionata, una valigia ancora più grande e uno zaino, ho passato la dogana a Palma di Maiorca. Farah mi stava già aspettando. Tutto è stato rapidamente riposto nel furgone e ci siamo messi in viaggio verso Finca Noah. 

Dopo 45 minuti di guida in stile faraone maiorchino, ci siamo trovati davanti al cancello bianco di Finca Noah. Si aprì lentamente e potei vedere un cavallo e un asino alla mia destra e gli abitanti piumati alla mia sinistra. Il viale continuava fino al cancello verde, dove un branco di cani gioiosamente scodinzolanti, bramosi e che abbaiavano forte, ci stava già aspettando. 

Ora ero finalmente davanti a Casa Jeannine e non vedevo l'ora di entrare in questa Tiny House, che fino ad allora avevo visto solo in foto. Ero stupito di quanto spazio ci fosse in una stanza così piccola. L'ingresso con cucina, banco da pranzo e un comodo divano, un bagno con un sacco di spazio per la borsa da bagno e una piccola ma bella camera da letto che invita a soffermarsi. L'attrezzatura non lascia nulla a desiderare, dalla lavastoviglie ai fornelli, forno, aria condizionata e TV, c'è tutto. Mi sono sentita subito molto a mio agio e, da campeggiatrice esperta, non ho avuto problemi ad andare in bagno fuori da Casa Jeannine e a lasciare di nuovo la Tiny House prima di andare a letto. 

Tutto è stato rapidamente impacchettato ed ero pronto ad aiutare con il tour serale. Ma dove può aiutare un volontario nelle prime ore? Credetemi, c'è un lavoro per tutti alla Finca Noah e così sono rimasto lì tra pecore, pony e cervi e mi sono messo a pulire, raccogliere e smaltire il "Bölleli" con una pala e una scopa. Sembra facile, ma la tecnica di pulitura e raccolta deve essere prima praticata e poi perfezionata, perché ogni "Bölleli" viene raccolto e smaltito meticolosamente. Farah ha occhi d'aquila e trova anche il più piccolo "Bölleli" trascurato. È difficile credere a quante pecore, cervi e pony "Bölleli" producono in un pomeriggio. Se fossero pepite d'oro, tutti alla Finca Noah sarebbero ricchi. . 

Dopo il tour di Bölleli, siamo risaliti ai recinti. Lì, tre amici a quattro zampe stavano felicemente aspettando la loro passeggiata serale. Dato che non ho molta dimestichezza con i cani, ho ricevuto un addestramento su come entrare in un canile in modo sicuro, su come tenere un cane al guinzaglio correttamente e su come lasciare un canile in modo sicuro, e siamo partiti per il tour al tramonto. 

Di ritorno dalla passeggiata, era ora di fornire ai cani la cena, così le ciotole di cibo piene sono state messe nei recinti e le ciotole rimanenti sono state fornite per i cani all'aperto (li chiamo così perché possono muoversi liberamente nella finca). Non appena la porta del garage è stata aperta (i cani devono aspettare lì fino a quando le ciotole di cibo vengono distribuite), il trambusto è iniziato fino a quando finalmente ogni cane ha trovato la sua ciotola di cibo e l'ha leccata. 

Alla fine del tour serale, le ciotole di alimentazione sono state raccolte, lavate e messe nella ghiaia ad asciugare. I volontari della polizia animale sul posto hanno fatto ritorno a casa. Mike, Farah e i sei cani ruspanti sono andati alla finca e io mi sono ritirato nella mia accogliente Tiny House. La situazione è diventata tranquilla nel parco e tutti sono andati a letto. 

Quando Mike apre la porta del garage alle 7:30 e sei cani ben riposati iniziano il loro rituale mattutino, inizia un nuovo giorno. Alle 8 del mattino, tutti si incontrano per un breve briefing nel garage, perché è lì che si discute il programma della giornata e si distribuiscono i compiti. Armato di straccio, secchio, sacchetti per i rifiuti e panni per la pulizia, mi trovavo ora nel recinto del gatto, che era amorevolmente fornito di coperte, tiragraffi e sedie a sdraio, vari giocattoli e naturalmente molte scatole per gatti. Per pulire i recinti in modo efficiente, un aiutante esperto era a disposizione il primo giorno. Con la stessa meticolosità con cui si raccolgono le "pepite d'oro" la sera, le lettiere sono state pulite, la sabbia per gatti riempita e i granelli di sabbia per gatti sparsi per la stanza sono stati puliti insieme. Non potete immaginare quello che una madre gatta e i suoi piccoli possono fare in una notte. Le coperte vengono ordinatamente piegate e stese di nuovo e le coperte sporche vengono sostituite. Poi i pavimenti vengono inumiditi 

e le ciotole del cibo e dell'acqua vengono sciacquate, asciugate e riempite di fresco. È un vero piacere guardare i gattini giocare e scatenarsi, ma non c'è molto tempo per accarezzarli, perché gli altri residenti di Finca Noah stanno aspettando il "personale". Non appena abbiamo finito con il primo recinto, un'altra madre gatta e i suoi piccoli aspettano con impazienza il loro custode umano. E ancora una volta è il momento di pulire, lavare, riempire, piegare, distribuire il cibo e accarezzare. 

Poiché anche i cani, i pappagalli, le anatre, le galline, i conigli, i pavoni, i cavalli, gli asini, i pony, le pecore, i piccioni e infine il cervo "Coco" hanno i loro bisogni, anche i loro recinti vengono puliti, lavati, riempiti e curati. 

Alla Finca Noah si pulisce, si mette in ordine, si ripara e si riordina tutto il giorno. Perché un paradiso come questo ha bisogno di molte cure e di molte mani d'aiuto. Non bisogna sottovalutare il lavoro fisico e il cambiamento di clima, i continui piegamenti e il sollevamento di oggetti, che nel mio caso erano decisamente più pesanti dei miei biro in ufficio. e la differenza di temperatura rispetto alla Svizzera non sono senza problemi, ma valgono sicuramente un muscolo dolorante e una leggera scottatura. Quando ti sistemi per il pranzo a Conny Land (un rifugio coperto nella finca) verso le 14, sudato, polveroso e sporco, sai cosa hai raggiunto. 

Il tempo tra le 14:00 e le 17:30 è a libera disposizione dei volontari. Dato che sono arrivato senza il mio veicolo, ho passato il tempo con gli altri volontari della Polizia Animale. Una volta ci siamo seduti comodamente al tavolo, un'altra volta abbiamo fatto dei mandala sovradimensionati a forma di corona o di lettera con le molte pietre che si trovano nella zona fino a quando il tour serale è iniziato alle 17:30. 

Il giro serale è una forma abbreviata del giro del mattino, dove si controlla di nuovo se c'è abbastanza cibo e acqua, si puliscono di nuovo i recinti e si raccolgono le "pepite d'oro". I cani vengono portati a fare un'altra passeggiata fino a quando non si celebra l'alimentazione serale dei miei amici a quattro zampe, a cui mi sono già affezionato dopo un giorno. Verso le 20:00 si fa di nuovo silenzio alla Finca Noah e ci incontriamo per un'ultima "chiacchierata" fino a quando cadiamo a letto, stanchi ma felici, e non vediamo l'ora che arrivi la mattina dopo. Perché anche se pulisci, lavi, riempi e ripieghi ogni giorno, non sai mai quali nuove storie di animali ti porterà il giorno dopo e per quale animale perderai il tuo cuore. Nel mio caso, un cane di nome Rubina. 

Per me è stata un'esperienza indescrivibile, lontana dalla routine quotidiana dell'ufficio. Ho avuto la possibilità di incontrare persone che si occupano del benessere degli animali ogni giorno e con molto cuore e anima fanno di Finca Noah quello che è, cioè "un vincitore della lotteria per ogni animale a cui viene permesso di viverci temporaneamente". Mi tolgo il cappello e vi ringrazio di nuovo dal profondo del mio cuore per avermi permesso di essere parte di voi per 16 giorni. 

Aiutaci a salvare dalla strada gli animali di Maiorca. Ogni contributo va 100% agli animali. Tutti i membri dell'organizzazione lavorano in modo caritatevole e non ricevono alcun compenso per i loro sforzi.

Inoltre, mettendo "mi piace", commentando e condividendo puoi aiutarci a rendere la vita migliore per gli animali qui a Maiorca.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

SHARE:

CATEGORIE

ULTERIORI CONTRIBUTI

AGOSTO 2021

NUOVO ARRIVO ALLARME CUCCIOLO! Questo mese c'è stata molta attività alla Finca Noah. Il motivo sono i nostri nuovi cuccioli e cani giovani. Sette cagnolini, tutti su

leggere di più "

LUGLIO 2021

Faceva caldo a luglio, anche a Finca Noah. È il momento in cui ti piace fare una siesta. NEUANKÖMMLINGE JOHNBOY Johnboy è un piccolo mix bassotto (secondo la nostra Manuela

leggere di più "

GIUGNO 2021

NEUANKÖMMLINGE RUBINA con i gattini ONIX e SAPHIR Rubina, la piccola e dolce cagna Podenco, ha circa 2 anni e mezzo, è alta 37 cm e pesa 7 chili.

leggere di più "

MAGGIO 2021

Un altro mese in cui abbiamo vissuto molto: situazioni belle, momenti tristi, indignazione, rabbia, disperazione, forza e passione. NIMADie piccola anima è venuto alla fine

leggere di più "

APRILE 2021

Animal Police - Finca Noah - dall'inizio fino ad oggi! Dopo 15 mesi di pianificazione e riprogrammazione, lavoro sudato, stress, insicurezze, dubbi, lacrime, muscoli doloranti, sorprese e

leggere di più "