Rapporto sul campo sul volontariato a Finca Noah (Bea)

Mi è stato permesso di trascorrere le mie vacanze dal 21 al 28 agosto 21 alla Finca Noah.
Se pensate che sia solo un po' di accarezzare gli animali e portare a spasso i cani, siete sicuramente nel posto sbagliato.
Si tratta di un vero e proprio lavoro fisico che non deve essere sottovalutato.
Sabato, quando sono arrivato, Farah mi ha mostrato il mio alloggio, Casa Jannine. Una casetta arredata con amore e con tutto il necessario. La cucina è ben attrezzata con forno, microonde, fornelli, frigorifero, congelatore e lavastoviglie.
Mi sono sentito subito a mio agio.
Poco dopo abbiamo iniziato il giro della sera. Farah mi ha mostrato esattamente quello che dovevo fare.
Ho notato subito che lavora in modo molto pulito e veloce ed è quello che si aspettava da me.
La serata è passata in un attimo e sono caduto a letto stanco morto.
I giorni successivi abbiamo iniziato a lavorare alle 8.00 del mattino. Portare a spasso i cani, pulire le loro cucce, riordinare e pulire 3 cucce per gatti, pulire le scatole dei gatti e dar loro da mangiare, riempire e nutrire l'acqua nel recinto dei coniglietti.
Anche la raccolta di escrementi di cane e di foglie ne faceva parte 2 volte al giorno.
Poi, quando tutto questo è stato fatto, abbiamo continuato con le pecore, il pony e il cervo. Lì, il posto è stato meticolosamente pulito dagli escrementi.
Lo chiamavamo meditare.
Questo lavoro ha richiesto molto tempo.
C'era anche molto lavoro da fare nella fattoria oltre agli animali.
Due volte abbiamo fatto cadere le algarova dall'albero e le abbiamo raccolte.
Poi abbiamo dovuto mettere il cibo nel contenitore, c'era sempre qualcosa da fare.
I giorni passarono molto velocemente e la sera mi misi a letto stanco, esausto ma soddisfatto.

Sono stato accolto molto calorosamente alla Finca Noah, mi sono sentito molto a mio agio.
Quello a cui ho dovuto abituarmi è che Farah dice quello che pensa. Può essere molto diretta e a volte può anche essere rumorosa. I suoi modi mi hanno un po' intimidito all'inizio.
Ma abbiamo anche avuto grandi conversazioni e ci siamo conosciuti un po' in questo modo.

La settimana è finita così in fretta che quando sai come va tutto, devi fare di nuovo i bagagli.

Per me, posso dire che era esattamente quello che volevo fare e che voglio tornare alla Finca Noah.
Grazie per questa meravigliosa settimana che porterò sempre nel mio cuore.

Cordiali saluti
Bea

Aiutaci a salvare dalla strada gli animali di Maiorca. Ogni contributo va 100% agli animali. Tutti i membri dell'organizzazione lavorano in modo caritatevole e non ricevono alcun compenso per i loro sforzi.

Inoltre, mettendo "mi piace", commentando e condividendo puoi aiutarci a rendere la vita migliore per gli animali qui a Maiorca.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
CATEGORIE

ULTERIORI CONTRIBUTI

SETTEMBRE 2021

Addio Luz 🙁 Purtroppo, abbiamo dovuto lasciare il nostro coccoloso e adorabile cane anziano Luz, andare oltre il ponte dell'arcobaleno durante un'operazione di emergenza. Siamo tristi e frustrati, soprattutto

leggere di più "

AGOSTO 2021

NUOVO ARRIVO ALLARME CUCCIOLO! Questo mese c'è stata molta attività alla Finca Noah. Il motivo sono i nostri nuovi cuccioli e cani giovani. Sette cagnolini, tutti su

leggere di più "

LUGLIO 2021

Es war heiss im Juli, auch auf der Finca Noah. Da macht man gerne Siesta.  NEUANKÖMMLINGE JOHNBOY Johnboy ist ein kleiner Dackel-Mix (laut unserer Manuela

leggere di più "

GIUGNO 2021

NEUANKÖMMLINGE RUBINA con i gattini ONIX e SAPHIR Rubina, la piccola e dolce cagna Podenco, ha circa 2 anni e mezzo, è alta 37 cm e pesa 7 chili.

leggere di più "

MAGGIO 2021

Un altro mese in cui abbiamo vissuto molto: situazioni belle, momenti tristi, indignazione, rabbia, disperazione, forza e passione. NIMADie piccola anima è venuto alla fine

leggere di più "